Cellule staminali

  1. Homepage
  2. Cellule staminali

Cellule staminali e liposkill. Rigenerare la pelle per apparire più giovani

Le cellule staminali sono delle cellule non ancora specializzate che possiedono tutti gli esseri viventi. Possiedono diverse caratteristiche, quelle principali sono la capacità di autorinnovarsi e quella di potersi differenziare in diversi tipi qualora l’organismo ne avesse bisogno. Esiste poi una categorizzazione basata sulla tipologia di organismo di cui fanno parte:
  • Cellule staminali vegetali
  • Cellule staminali animali (queste presenti anche nell’uomo)

Quali sono gli usi in ambito estetico?

Le cellule staminali contengono un complesso di sostanze a base di sali minerali, zuccheri, proteine, fenoli, aminoacidi, lipidi ed è in grado di proteggere la pelle e quindi di contribuire efficacemente alla prevenzione dell’invecchiamento. Il liposkill in particolare è un tipo di trattamento estetico che si serve della capacità rigenerativa di queste cellule per ricostruire le zone danneggiate dell’epidermide e correggere gli inestetismi provocati per esempio dall’esposizione al sole. Tecnicamente consiste nel prelievo di una certa quantità di cellule staminali presenti naturalmente nel proprio strato adiposo e nel loro inserimento nelle aree danneggiate, il tutto in totale sicurezza e senza rischi per la salute.

Le cellule staminali tra leggenda e verità

Com’è ormai noto negli ultimi tempi la questione sull’utilizzo delle cellule staminali è stata oggetto di forti polemiche. Il loro uso in terapie riguardanti patologie come la SLA o i tumori è ancora oggetto di ricerca e sperimentazione. Per quanto riguarda invece la cosmesi e il trattamento estetico sono innegabili i benefici grazie alla presenza di sostanze nutrienti e riparatrici.

Rischi

Prima di intraprendere una cura è sempre meglio chiedere il parere di un dermatologo che verifichi l’eventuale presenza di patologie della pelle che possano entrare in conflitto con la cura. Trattandosi di un procedimento che si serve di tessuti autologhi del paziente, con il liposkill non si rischia l’insorgenza di infezioni, né il riassorbimento della sostanza iniettata o della formazione di cisti oleose. I risultati ottenuti con le cellule staminali possono durare per più anni, caratteristica rende il trattamento vantaggioso.

Cellule staminali in pillola

Che cos’è: Il trattamento con cellule staminali, o liposkill, si serve di tessuto autologo (dello stesso paziente) che viene iniettato in altre parti del corpo quali viso, mani, collo e decolté per contrastare i segni dell’invecchiamento. Le cellule staminali agiscono sul tessuto generando collagene ed elastina, dunque favorendo il rinnovamento cellulare con conseguente miglioramento dell’elasticità ed aspetto della pelle. Quanto costa: intorno a 1800,00 € per il viso, 3000,00 € per il seno Quanto dura l’intervento: il tessuto adiposo viene prelevato, criocongelato e trattato in laboratorio per separare le cellule staminali dal resto. Dopo alcuni giorni le cellule staminali verranno iniettate nelle zone del corpo da trattare Rischi: non sono previsti rischi quali infezioni o riassorbimento