Giancarlo Delli Santi

chirurgia plastica piazza bologna
  • 301 Visualizzazioni

Giancarlo Delli Santi

chirurgia plastica piazza bologna
  • 301 Visualizzazioni

Circa Giancarlo Delli Santi

Il dottor Giancarlo Delli Santi è un medico chirurgo con esperienza pluriennale negli interventi al seno e nei trattamenti di lipofilling e liposuzione. Il suo curriculum gli ha consentito di specializzarsi in chirurgia estetica e plastica. Si occupa anche di medicina estetica e ringiovanimento cellulare. Vanta una significativa competenza nell’ambito della tecnologia laser, ed ha partecipato a numerosi convegni di settore, in Italia e all’estero, in veste di relatore o uditore. Riceve a Roma, nel quartiere Nomentano.

Oltre alla professionalità, i principali meriti che i pazienti riconoscono al dottor Giancarlo Delli Santi sono chiarezza, precisione, tempestività e prezzi competitivi. La serietà con cui opera emerge con particolare chiarezza nel caso di interventi delicati e che richiedono trattamenti multipli, come la rimozione dei tatuaggi.

Rimozione tatuaggi
Il metodo più efficace e diffuso è, a oggi, il laser Q-Switch al Neodimio YAG. Questo è infatti in grado di frantumare l’inchiostro grazie all’impiego di luce laser concentrata. A differenti lunghezze d’onda corrispondono specifici colori tatuati, che vengono “bersagliati” senza intaccare la pelle circostante. Agire sul nero è semplice, in quanto recepisce interamente lo spettro della luce. Più mirato deve essere invece l’intervento su altri colori, come blu e rosso.
I pigmenti tatuati, dopo aver “calamitato” la luce laser si disgregano, venendo successivamente espulsi da alcune cellule dell’organismo (macrofagi e fibroplasti).
Rimuovere un tatuaggio richiede, in genere, più di una seduta. Dipende comunque dalla sua estensione, dai colori e dal tipo di pelle del paziente. Perciò è necessario un confronto puntuale e approfondito con il medico in fase iniziale: meglio ridimensionare attraverso un punto di vista qualificato aspettative che potrebbero essere troppo alte.
Un trattamento dura pochi minuti, e va intervallato da almeno 6-8 settimane prima del successivo. Dopo ciascuna seduta è consigliabile applicare un antibatterico per 10-15 giorni ed evitare il sole.
Di solito, gli effetti collaterali riscontrati sono oscuramento o alleggerimento della pelle, fenomeno che si attenua gradualmente a distanza di 6 mesi/un anno. Cicatrici e ustioni si riscontrano più raramente. (Possibile anestesia locale).
Richiedi una consulenza personalizzata

Botulino
Botox è il nome con cui la tossina botulinica è nota al grande pubblico. Il principale utilizzo di questo farmaco è legato alla riduzione dei segni di stanchezza del viso, determinati dall’abbassamento del sopracciglio e dalle rughe frontali e perioculari, le cosiddette “zampe di gallina”. La sua azione, mirata al blocco temporaneo della contrattilità dei muscoli deputati ai movimenti mimici, consente di ottenere una levigatura apprezzabile della pelle.
Il numero delle iniezioni, che durano circa 10 minuti, varia in relazione alla gravità e alla sede delle rughe. I primi risultati si notano dopo 24 - 48 ore; il trattamento produce effetti, complessivamente, per circa 4 mesi. (Non si effettua anestesia).
Richiedi una consulenza personalizzata

Acido ialuronico
Si tratta di una molecola presente naturalmente nel nostro corpo. A produrla sono i fibroplasti, cellule finalizzate a idratare i tessuti. Questo facilita la costante formazione di collagene, che stimola la compattezza della cute contrastando i radicali liberi e l’invecchiamento cellulare. Di anno in anno, però, l’organismo ne produce sempre meno, quindi può essere utile introdurlo attraverso trattamenti estetici. Le iniezioni (filler) consentono infatti di volumizzare le labbra, levigare le rughe e le grinze attorno a naso e bocca, rimodellare zigomi e mani, rimuovere cicatrici o imperfezioni.
L’acido ialuronico impiegato durante i trattamenti estetici è prodotto industrialmente attraverso apposite colture batteriche. (Non si effettua anestesia).
Richiedi una consulenza personalizzata

PRP
La sigla indica il Plasma Ricco di Piastrine, prodotto che si ottiene a seguito di un prelievo del sangue. Detta sostanza “risveglia” le cellule che lo costituiscono, quindi è estremamente utile per tonificare l’aspetto della pelle di viso, collo, decolletè, mani, addome, parte interna delle braccia e delle cosce. Particolarmente efficace l’impiego su pelli giovani per prevenirne la futura senescenza, e su pelli mature, per contrastarne la perdita di elasticità e freschezza.
É utilizzato anche nel trattamento precoce della calvizie. Il PRP, infatti, “colpisce” le cellule staminali e germinali dei follicoli stimolando il rinfoltimento dei capelli.
La somministrazione di Plasma Ricco di Piastrine non presenta rischi o controindicazioni, in quanto viene ottenuto dal sangue dello stesso paziente. Generalmente, gli effetti della terapia permangono per 10 – 12 mesi. (Può essere necessaria un’anestesia locale).
Richiedi una consulenza personalizzata

Trattamenti

  • Addominoplastica
  • Aumento polpacci
  • Biodermogenesi
  • Body tite
  • Capillari
  • Carbossiterapia
  • Cavitazione
  • Cellulite
  • Chirurgia bariatrica
  • Chirurgia della mano
  • Criolipolisi
  • Dermatologia estetica
  • Elettrostimolazione
  • Ginecomastica
  • Gluteoplastica
  • Intralipoterapia
  • Laserlipolisi
  • Linfodrenaggio
  • Lipoemulsione sottocutanea
  • Lipofilling
  • Liposcultura
  • Liposuzione
  • Mesoterapia
  • Pressoterapia
  • Radiofrequenza
  • Smagliature
  • Veicolazione transdermica
  • Velashape
  • Velasmooth
  • Vene varicose

0  Recensioni

Chatta con noi