Ingrossamento pene

  1. Homepage
  2. Ingrossamento pene

Ingrossamento pene. Aumentare la circonferenza del pene con la chirurgia

L’intervento di ingrossamento pene, insieme all’allungamento, rientra negli interventi di chirurgia intima maschile più richiesti al mondo. Si tratta di un intervento eseguito in day hospital in anestesia locale per aumentare la circonferenza del pene.

Lipofilling per l’ingrossamento pene

Tra le principali tecniche di ingrossamento pene, la più utilizzata prevede il Lipofilling.

Il Lipofilling consiste nel prelevare del tessuto adiposo (filtrato e depurato della parte liquida ed ematica) dalla zona addominale del paziente per re-inserirlo tramite iniezione in sede sub-dermica del pene. Una delle condizioni necessarie per realizzare questo tipo di intervento è che vi sia sufficiente tessuto adiposo da poter utilizzare.

Con il Lipofilling è possibile incrementare la circonferenza del pene fino al 30%. Terminato l’intervento di Lipofilling al pene il chirurgo effettua una medicazione contenitiva. In genere l’operazione di ingrossamento del pene ottiene ottimi risultati: le dimensioni della circonferenza del pene aumentano del 30%.

Ingrossamento pene senza chirurgia. L’acido ialuronico

L’ingrossamento pene può avvenire anche con metodologia non chirurgica tramite l’utilizzo di acido ialuronico. L’intervento in questo caso avviene in ambulatorio per mezzo di iniezioni sottocutanee.

L’acido ialuronico è un filler biocompatibile utilizzato nell’ambito della medicina estetica per dare volume alle labbra o come trattamento antirughe. È possibile usare questa sostanza anche per ingrandire il pene in via non chirurgica.

L’utilizzo dell’acido ialuronico per l’ ingrossamento del pene presenta numerosi vantaggi, il trattamento infatti non prevede alcun ricovero né un lungo decorso post-operatorio. L’iniezione di filler viene eseguita con aghi a estremità arrotondata; si tratta di una tecnica indolore realizzata direttamente in ambulatorio previa applicazione di pomata anestetica.

Ingrossamento pene in pillola

Che cos’è: un intervento di chirurgia intima che permette l’aumento della circonferenza del pene fino al 30% in più. Il risultato è possibile chirurgicamente con un intervento di lipofilling, oppure con metodica meno invasiva come il filler all’acido ialuronico Quanto dura l’intervento: 30-40 minuti Rischi: solo in caso di inesperienza da parte del chirurgo si sono registrati casi di in cui il paziente riportava asimmetrie nella zona di intervento, un riassorbimento del grasso iniettato o raramente infezioni. Generalmente si tratta di un intervento poco rischioso. La raccomandazione è di evitare l’attività sessuale per almeno 30 giorni dopo l’intervento Costi: da un minimo di di 2.000 € fino ad un massimo di 4.300 €.