Veicolazione transdermica

  1. Homepage
  2. Veicolazione transdermica

Veicolazione transdermica. Ringiovanire e rivitalizzare la pelle senza aghi

La veicolazione transdermica è una tecnica di medicina estetica che associa all’impiego di creme con determinati principi attivi, l’utilizzo di un macchinario ad impulsi elettrici. La pelle, essendo composta da più strati, spesso fa fatica ad assorbire nelle sue zone più interne tutte le sostanze che la possono aiutare ad idratarsi e rivitalizzarsi. È proprio in questi strati, infatti, che queste sostanze risultano più efficaci. Per questo entra in gioco l’utilizzo di un macchinario che, emettendo impulsi elettrici, crea un massaggio che permette di andare negli strati più profondi del derma. Questi trattamenti si utilizzano per curare gli inestetismi della cellulite, per rinvigorire e dare maggiore elasticità e luminosità alla pelle, per tonificare il seno e i glutei, per combattere l’insorgere delle rughe. In altri ambiti della medicina, questa tecnica è molto utile per attenuare dolori nevralgici o muscolari

Come funziona la veicolazione transdermica

Prima del trattamento vero e proprio, si prepara la pelle, eliminando tutte le scorie e le cellule morte derivate dall’utilizzo del trucco e dall’esposizione quotidiana allo smog. Una volta pronta, si applica sulla pelle un gel contenete tutti i principi attivi utili per ottenere lo scopo che il paziente si è prefissato (vitamine, aminoacidi, collagene, acido ialuronico, elastina, farmaci lipolitici, ecc.). Attraverso l’utilizzo del macchinario si applica un leggero massaggio sulla parte interessata, facendo penetrare, attraverso le stimolazioni derivate dagli impulsi elettrici, i principi attivi desiderati. Una volta terminato, si pulisce il gel in eccesso e si applica sulla parte una crema detergente specifica. Una seduta di veicolazione transdermica può variare dai 20 ai 40 minuti.

Benefici e controindicazioni

Non utilizzando aghi e siringhe, questo trattamento risulta non invasivo e indolore. Non ci sono particolari controindicazioni a riguardo. L’unica attenzione va ai pazienti con la pelle particolarmente sensibile: in questi, infatti, potrebbero formarsi rossori e piccole escoriazioni che però vanno via in pochissimi giorni.

Veicolazione transdermica in “pillole”

Che cos’è: un trattamento di medicina estetica che combina l’utilizzo di creme ed impulsi elettrici che ne favoriscono l’assorbimento. Serve per rendere la pelle più elastica Quanto dura: una seduta può durare dai 20 ai 40 minuti Quanto costa: in media 130 euro a seduta